Vai al contenuto della pagina
 
 
 
 

Ministero dell'Interno

Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

  
 


Elezioni e Referendum  |  Regionali
 

Elezioni regionali del 16 e 17 ottobre 2011

 
 

Regione: MOLISE

 

Circoscrizione: ISERNIA

 

Comune: FROSOLONE

 
Elettori 3.508  
Votanti 2.088 59,52 %
Sezioni scrutinate presidente 4 su 4
Sezioni scrutinate liste circoscrizionali 4 su 4


  Candidati presidente e liste     Voti  %  Voti  % 
DI LAURA FRATTURA PAOLO
IL MOLISE DI TUTTI
    1.136 57,14    
    Visualizza candidati di lista PARTITO DEMOCRATICO       680 35,65
    Visualizza candidati di lista ALTERNATIV@-ALLEANZA PER L'ITALIA       297 15,57
    Visualizza candidati di lista DI PIETRO ITALIA DEI VALORI       60 3,14
    Visualizza candidati di lista RIFONDAZIONE COMUNISTA-COMUN. ITALIANI       23 1,20
    Visualizza candidati di lista SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'       22 1,15
    Visualizza candidati di lista PARTECIPAZ. DEMOCRATICA-COSTRUIRE DEM.       12 0,62
        Totale       1.094 57,36
IORIO ANGELO MICHELE
PER IL MOLISE
    806 40,54    
    Visualizza candidati di lista IL POPOLO DELLA LIBERTA'       321 16,83
    Visualizza candidati di lista GRANDE SUD       269 14,10
    Visualizza candidati di lista PROGETTO MOLISE       86 4,50
    Visualizza candidati di lista UNIONE DI CENTRO       83 4,35
    Visualizza candidati di lista ALLEANZA DI CENTRO       24 1,25
    Visualizza candidati di lista MOLISE CIVILE       14 0,73
    Visualizza candidati di lista U.D.EUR POPOLARI       11 0,57
        Totale       808 42,37
FEDERICO ANTONIO
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT
    37 1,86    
MANCINI GIOVANCARMINE
LA DESTRA - ALTRI
    9 0,45    
    Visualizza candidati di lista LA DESTRA - ALTRI       5 0,26


Totale voti candidati presidente 1.988  
Totale voti liste circoscrizionali 1.907  
Schede bianche 46 2,20 %
Schede nulle 54 2,58 %
Schede contestate e non assegnate - -




  (*) I dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai comuni, tramite le prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialita'. La proclamazione ufficiale degli eletti e' prerogativa degli uffici elettorali territorialmente competenti. La ripartizione dei seggi e l'individuazione degli eletti non tengono conto di eventuali "opzioni", incompatibilita' e surroghe.